Il lago Michigan è così trasparente da mostrare i relitti naufragati sul fondale


“Circa 6.000 navi sono andate perdute nei Grandi Laghi, e circa 1.500 di queste si trovano nelle acque del Michigan”

Sebbene lo scorso inverno sia stato uno dei più caldi in assoluto, è stato abbastanza freddo sulla East Coast da portare frammenti di ghiaccio fino ai Grandi Laghi. Adesso il ghiaccio si è sciolto con l’arrivo della primavera, e il Lago Michigan è abbastanza trasparente da permettere di vedere chiaramente i relitti naufragati sul fondale.
Le foto sono state pubblicate dalla U.S. Coast Guard Air Station di Traverse City e l’area è quella di Sleeping Bear Point anche nota come Manitou Passage Underwater Preserve. Della maggior parte dei relitti si sa poco o nulla: “Circa 6.000 navi sono andate perdute nei Grandi Laghi, e circa 1.500 di queste si trovano nelle acque del Michigan,” dichiara Charlie Wilson, della U.S. Coast Guard.

Fonte