Nuovo successo spaceX



SpaceX incassa un altro successo: di nuovo un atterraggio su una piattaforma in mare, ma stavolta da una missione GTO, ovvero un trasferimento in orbita geostazionaria (quota finale del razzo 36.000 km)