Antarctic_Peninsula_ice_flow_article_mob

Creata una spettacolare mappa di scorrimento dei ghiacci antartici


La mappa mostra la velocità con cui il flusso dei ghiacci scorre dalle montagne verso l’oceano.


Ecco la mappa a colori dello scorrimento dei ghiacci nella Penisola Antartica, elaborata grazie alle immagini radar dei satelliti. L’immagine è stata realizzata grazie agli scatti del satellite europeo Sentinel-1A, catturati ogni 12 giorni tra dicembre 2014 e marzo 2016: il risultato è stato presentato nell’ambito del simposio Living Planet organizzato dall’Agenzia Spaziale Europea a Praga.

Antarctic_ice_sheet_velocity_node_full_image_2.jpg

Nel dettaglio, la mappa mostra la velocità con cui il flusso dei ghiacci scorre dalle montagne verso l’oceano: in blu è evidenziato lo scorrimento alla velocità di circa un centimetro al giorno, in rosso quello al ritmo di 1 metro al giorno. La mappa è stata costruita tenendo traccia il movimento delle caratteristiche di ghiaccio in coppie di immagini radar prese 12 giorni di distanza.

La Penisola Antartica è un dito montuoso e stretto che si estende verso nord dalla calotta di ghiaccio dell’Antartide centrale (in basso a destra) e comprende il braccio settentrionale della calotta antartica.

Conosciuto come uno degli ambienti glaciali più dinamici della Terra, questa regione ha sperimentato un rapido riscaldamento del clima negli ultimi decenni. Dal 1991, satelliti come ERS e Envisat dell’ESA hanno osservato la disintegrazione di varie piattaforme di ghiaccio, tra cui la parte settentrionale della piattaforma di ghiaccio Larsen e la piattaforma di ghiaccio Wilkins.

Fonte