UFO Yan Lai_thumb[2]

Avvistato un UFO nei cieli di Hong Kong


Alcuni punti chiave che accomunano i numeri avvistamenti UFO evidenziano in modo chiaro che questi oggetti volanti sembrano essere in grado di emanare una propria luminosità provocata presumibilmente dalla ionizzazione dell’aria che tende ad elettrizzarsi attorno all’oggetto, soprattutto se questo ha una forma discoidale.

Spesso, questi oggetti volanti sono stati visti sprigionare dei forti bagliori multicolori tali da illuminare ed elettrizzare l’aria circostante. Generalmente questa luminosa ionizzazione dell’aria che tende a manifestarsi attorno agli UFO può essere facilmente osservata di notte. Alcune evidenze scientifiche hanno dato luogo a innumerevoli e infiniti dibattiti epistemologici che per secoli non hanno fatto altro che infittire ulteriormente il mistero delle luci volanti.

OVNI_em_Hong_Kong_thumb[1]

Ciò ha permesso la nascita della moderna Ufologia il cui scopo è quello di occuparsi di esaminare le numerose segnalazioni riguardanti alcuni inspiegabili fenomeni aerei di cui non ne ho conosciamo la natura né tanto meno l’origine, visto che la scienza non è riuscita ancora a fornire una risposta sulle vere cause che potrebbero stare dietro a questi bizzarri fenomeni aerei.

Quindi risulta estremamente difficile avvalorare tutti questi avvistamenti basandoci solo sulla condivisione di prove poco affidabili.  Uno di questi oggetti volanti è stato avvistato la scorsa settimana nei cieli sovrastanti la città di su Yan Lai, il cui evento ha attirato subito l’attenzione dei media di Hong Kong diventando un fenomeno virale sulla rete. L’oggetto volante che appare nell’immagine assomiglia vagamente al disco volante registrato in Turchia pochi anni fa.  Lo strano dispositivo volante sembra volersi occultare nel cielo anche se ciò non ci impedisce di distinguere due dei suoi motori di propulsione posti sul lato destro e sinistro dello scafo. Alcuni utenti della rete hanno suggerito che potrebbe essere semplicemente un drone o un comune aeromobile offuscato dalla fitta nebbia. Da premettere che l’oggetto è stato immortalato in un tratto di cielo privo di inquinamento luminoso che in qualche modo avrebbe potuto influire sul contenuto della foto.

Fonte