dawn-1-640x515

Dawn, la sonda dei record


Dawn, la sonda dei record: la storica missione è stata la prima ad orbitare attorno a due differenti obiettivi extraterrestri del Sistema Solare.


Il 30 giugno, giusto durante la seconda edizione dell’Asteroid Day, la sonda NASA Dawn ha completato la sua missione primaria: ha superato tutte le aspettative, andando ben oltre l’esplorazione del proto pianeta Vesta e del pianeta nano Cerere.

La storica missione è stata la prima ad orbitare attorno a due differenti obiettivi extraterrestri del Sistema Solare, e la prima ad orbitare attorno ad un oggetto della fascia principale degli asteroidi, tra Marte e Giove. Il 6 marzo 2016 Dawn è stata la prima sonda a entrare nell’orbita di un pianeta nano. Ha viaggiato per 5.6 miliardi di km dal lancio, ed ha effettuato 2.450 orbite attorno a Vesta e Cerere; ha catturato ben 69.000 immagini dei due corpi. E’ stato poi suo sistema avanzato di propulsione a ioni a consentirle di orbitare attorno ai due obiettivi della fascia principale.

Gli scienziati hanno imparato molto sui due “abitanti” della fascia: Dawn ha rivelato che Vesta è un corpo arido, mentre Cerere potrebbe essere composto per il 25% da ghiaccio d’acqua. Su Vesta ha scoperto montagne due volte più alte dell’Everest e su Cerere il cratere Occator, la cui brillantezza affascina ed intriga gli astronomi.

Fonte