L’atmosfera “piega” gli anelli di Saturno


anelli-saturno-640x640

Nella foto scattata da Cassini, gli anelli A ed F di Saturno appaiono distorti nel punto in cui intersecano il bordo del pianeta.


Gli anelli A ed F di Saturno appaiono nella foto in alto distorti nel punto in cui intersecano il bordo del pianeta, la cui atmosfera agisce come una lente vera e propria. Nelle regioni più in alto, l’atmosfera di Saturno assorbe parte della luce riflessa dagli anelli: ma l’assorbimento non è l’unica cosa che accade alla luce. Mentre viaggia dallo spazio all’atmosfera e poi di nuovo nello spazio verso l’obiettivo di Cassini, il suo cammino viene deviato: il risultato è che gli anelli appaiono incurvati.

La foto è stata scattata in luce visibile dalla narrow-angle camera della sonda il 9 giugno 2016 da una distanza di circa 1,1 milioni di km dagli anelli con una risoluzione di 11 km per pixel.

Cassini, la sonda che vanta un forte contributo italiano e che è stata realizzata in collaborazione tra NASA, ESA e ASI, ha come principale obiettivo scientifico lo studio di Saturno e del suo sistema di satelliti ed anelli con particolare riguardo alla luna Titano.

Fonte