L’affascinante Galassia Starburst MCG + 07-33-027


MCG07-33-027_3088x2316

Una galassia del tipo starburst, registrata con il nome MCG + 07-33-027, si trova a circa 300 milioni di anni luce di distanza da noi, ma la fotocamera del telescopio spaziale Hubble l’ha resa più vicina, mostrando una delle più belle immagini del vasto universo.

La sua luminosità è dovuta al fatto che al suo interno si sta sperimentando un straordinario ed elevato tasso di formazione stellare. Per questo gli astronomi l’hanno classificata come starburst.

Secondo il rapporto del team di Hubble del mese di luglio, «le galassie normali producono solo un paio di nuove stelle all’anno, ma le galassie starburst sono in grado di produrre più di cento volte la stessa cifra. La MCG + 07-33-027, le sue braccia a spirale e le regioni luminose di formazione stellare sono chiaramente visibili e facili da studiare per gli astronomi».

Per formare tante nuove stelle, la galassia «deve avere un grande serbatoio di gas, che si va lentamente impoverendo nel corso del tempo per far nascere le stelle».

La causa dell’attivazione di un intenso periodo di formazione stellare, nelle galassie starburst, non è ancora chiara. La MCG + 07-33-027 è piuttosto isolata, per pensare a uno stimolo esterno: resta quindi un gran mistero.

Fonte

Annunci