14352111_1017436678375205_7747737721876324623_o

Scoperta in Argentina una super-meteorite dal peso di 30 tonnellate


Una meteorite di ferro-nichel dalla massa di 30 tonnellate è stata scoperta in Argentina.

Chiamata “Gancedo” dal nome del villaggio più vicino al ritrovamento (come prescrive l’uso internazionale), è stata estratta scavando nel centro di una regione chiamata “Campo del cielo”, dove in passato sono già state raccolte molte meteoriti metalliche.

Nonostante il peso di “Gancedo” sia eccezionale, probabilmente non si tratta della meteorite più massiccia che si conosca e non potrebbe quindi ambire al “Guinness dei Primati”. Si ritiene infatti che il primato spetti alla meteorite “Hoba” caduta in Namibia circa ottantamila anni fa il cui peso è stimato in più di 60 tonnellate. Il valore però non è ben noto in quanto la super-meteorite africana non è mai stata estratta. Anche un’altra meteorite di Campo del cielo con una massa di 37 tonnellate supera “Gancedo”, il cui ritrovamento si deve all’Associazione Astrofili di Chaco.

14317324_1017436691708537_5744458687495773757_n

Campo del cielo corrisponde a un’area ovale di 3 per 19 chilometri a nord-ovest di Buenos Aires. La massa complessivamente caduta al suolo doveva esser superiore alle 100 tonnellate (come tre autocarri TIR), quella originaria del meteoroide è stimata in 840 tonnellate. Attualmente sono noti 22 crateri prodotti dai suoi frammenti. L’epoca di questa grande pioggia meteoritica è collocabile intorno a 4000 anni fa.

schermata-2016-09-19-alle-11-08-56

Fonte