Una stella in cura dimagrante



Questa stella molto luminosa, AG Carinae, sta perdendo massa ad un tasso fenomenale. I suoi venti potenti raggiungono fino a 7 milioni di km l’ora, ed esercitano un’enorme pressione sulle nubi di materiale già espulsi dalla stella.

Questi venti incredibili hanno già eliminato una regione immediatamente attorno alla stella, e scolpito il materiale più lontano ben visibile in questa immagine ripresa dal Telescopio Spaziale Hubble.

AG Carinae è un raro tipo di stella chiamata “Luminous Blue Variable star” che si è evoluta da una stella di circa 50 volte la massa del nostro Sole.


Essa mostra un comportamento variabile e imprevedibile, sperimentando periodi di quiescenza e altri di continue esplosioni.


Questa stella è anche tra le stelle più luminose conosciute: da decine di migliaia a diversi milioni di volte più luminosa del Sole.

Vale la pena notare che il bagliore luminoso al centro dell’immagine non è la stella stessa, che è molto piccola in questa scala d’immagine ed è nascosta all’interno della regione più luminosa. La croce bianca non è altro che un artefatto ottico, un effetto del telescopio.

AG Carinae si trova a 20 000 anni luce di distanza nella costellazione di Carina. L’immagine è stata scattata con la Wide Field Planetary Camera 2 di Hubble, ed è stata rilasciata la prima volta nel settembre 2014.

Fonte

Annunci