Gigantesco buco coronale sul Sole, in arrivo tempesta geomagnetica


buco-coronale-sole.jpg

Un buco coronale è un’area nell’atmosfera del Sole dove il campo magnetico arretra e consente ai gas di sfuggire.


Un gigantesco buco coronale si sta accrescendo nell’emisfero settentrionale del Sole: si è sviluppato in poche ore ed ora la regione si estende per oltre 70.000 km e contiene almeno due aree principali grandi quanto la Terra.

Un buco coronale è un’area nell’atmosfera del Sole dove il campo magnetico arretra e consente ai gas di sfuggire: si tratta di un vero e proprio “squarcio” che appare sulla superficie della nostra stella in media una o due volte al mese.

In queste ore il buco coronale è rivolto verso il nostro pianeta e sta emettendo un flusso di particelle di vento solare ad alta velocità. In alto l’immagine catturata dal Solar Dynamics Observatory della NASA.

Le particelle dovrebbero raggiungere la Terra nelle prossime ore e generare una tempesta geomagnetica G2 tra domani e dopodomani sui Poli.

Fonte

Annunci