Il lato oscuro dell’universo


La sua mappa ottenuta grazie al Dark Energy Survey osservando 26 milioni di galassie.


E’ stata ottenuta la mappa più precisa di sempre del ”lato oscuro” dell’universo, ossia della distribuzione della misteriosa e invisibile materia oscura e quella dell’altrettanto enigmatica energia oscura. Frutto dell’osservazione di 26 milioni di galassie attraverso il progetto internazionale Dark Energy Survey, al quale partecipano oltre 400 ricercatori di tutto il mondo, la mappa è in via di pubblicazione sul sito arXiv. I risultati sono stati presentati in anteprima negli Stati Uniti, nel convegno della Divisione di fisica delle particelle della Società Americana di Fisica organizzato presso il Fermilab di Batavia (Chicago).

Le misure, che si riferiscono all’attuale universo con i suoi quasi 14 miliardi di anni, indicano una distribuzione di materia ed energia oscure sovrapponibili (con un margine di errore di solo il 7%) a quella prevista dal modello teorico basato sulla foto dell’universo bambino scattata nel 2010 dal satellite Planck, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa).

“E’ un risultato impressionante”, ha detto il vicepresidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), Antonio Masiero: “è come avere la fotografia di un bambino scattata dopo la nascita e poter calcolare l’aspetto che quel bambino potrà avere 100 anni più tardi”.

Fonte

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...