Le Alpi italiane e la Pianura Padana


Il satellite Copernicus Sentinel-2B ci porta attraverso le Alpi italiane fino alla pianura che circonda la città di Milano.

Italian_Alps_and_plains_article_mob.jpg

L’immagine cattura il passaggio tra le alte cime innevate delle Alpi italiane e la Pianura Padana nord-occidentale. Questa transizione taglia una diagonale netta attraverso l’immagine, con le montagne nel triangolo in alto a sinistra e la terra pianeggiante in basso a destra.

Nell’immagine è visibile anche la parte meridionale del bellissimo Lago Maggiore. Il Lago Maggiore è il lago più lungo d’Italia  con l’estremità settentrionale in territorio Svizzero, le sue caratteristiche cambiano da nord a sud. L’estremità superiore è completamente circondata dalle Alpi, ha clima alpino e l’acqua è fresca e limpida; la regione centrale è più mite e distesa tra dolci colline e con una flora mediterranea mentre l’estremità inferiore avanza fino al limite della pianura lombarda.

Il fiume Ticino, che nasce in Svizzera e attraversa il Lago Maggiore, emerge dalla punta meridionale del lago. Qui il terreno misto lascia il posto a numerosi campi agricoli in una delle zone più fertili d’Italia, ben visibili ad ovest del fiume. La città di Milano si trova ad est del fiume.

Questa immagine è stata catturata il 9 ottobre 2017

Fonte