Hubble scruta la foschia polverosa di una galassia


hubblepeersi.jpg

Questa immagine del telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA mostra la galassia NGC 4036, una galassia lenticolare distante circa 70 milioni di anni luce nella costellazione dell’Orsa Maggiore.

Questa galassia è nota per le sue braccia irregolari piene di polvere, che formano una spirale vorticosa intorno al centro della galassia. Questo nucleo è circondato da un’aura estesa e nebulosa di gas e polvere che si estende molto lontano nello spazio e crea la calda luce soffusa che si può vedere in questa immagine.

Schermata 2018-09-10 alle 18.10.48.jpg

Anche il centro stesso è intrigante; è qualcosa di conosciuto come nucleo galattico di tipo LINER (Low-Ionization Nuclear Emission-line Region), il che significa che mostra particolari linee di emissione all’interno del suo spettro. La stella particolarmente luminosa, visibile leggermente a destra del centro galattico, non si trova all’interno della galassia stessa; si trova tra noi e NGC 4036, aggiungendo un’esplosione di luminosità alla scena.

Grazie alla sua luminosità relativa, questa galassia può essere vista utilizzando un telescopio amatoriale, il che la rende una delle mete preferite dagli astronomi dilettanti e dagli appassionati di astrofotografia.

Fonte