Il telescopio spaziale Hubble vede il bordo esterno del Cygnus Loop


Questa immagine di Hubble mostra una piccola porzione del Cygnus Loop, una nebulosa a forma di ciambella situata a 2.400 anni luce di distanza nella costellazione di Cygnus.

Una nuova immagine del telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA mostra una piccola porzione di una nebulosa chiamata Cygnus Loop.


Il Cygnus Loop è una grande nebulosa a forma di ciambella situata a circa 2.400 anni luce dalla Terra.

Denominata anche W78 e Sharpless 103, è in realtà un’onda d’urto in espansione di un’esplosione di supernova avvenuta circa 15.000 anni fa.

Il suo nome deriva dalla sua posizione nella costellazione settentrionale di Cygnus, dove copre un’area 36 volte più grande della Luna piena.

La parte visiva del residuo della supernova è conosciuta come la Nebulosa del Velo, chiamata anche Nebulosa Cirrus o Nebulosa Filamentosa.

Questa immagine di Hubble mostra una piccola sezione della Nebulosa del Velo. Questa sezione del guscio esterno del famoso residuo di supernova si trova in una regione conosciuta come la Nebulosa della Strega (NGC 6960).

“L’esplosione originale della supernova Cygnus ha fatto esplodere una stella morente circa 20 volte più massiccia del nostro Sole tra 10.000 e 20.000 anni fa”, hanno detto gli astronomi di Hubble.

“Da allora, il resto si è espanso a 60 anni luce dal suo centro”.

“L’onda d’urto segna il bordo esterno del resto della supernova e continua ad espandersi a circa 350 km al secondo”.

“L’interazione tra il materiale espulso e il materiale interstellare a bassa densità spazzato via dall’onda d’urto forma la caratteristica struttura a velo vista in questa immagine”.

Fonte