Il Sole : 6 dicembre 2021


Tutte le macchie solari presenti oggi hanno campi magnetici stabili e non complicati che non costituiscono una minaccia per le forti eruzioni solari.

L’attività solare è stata a bassi livelli con il flusso di raggi X per lo più sotto la classe di flare C nelle ultime 24 ore. La Regione attiva NOAA 2898 è ora completamente sul lato opposto del Sole, tuttavia, un flare di classe C1.6 e diverse espulsioni di massa coronale sono state osservate dalla prospettiva terrestre.

NOAA Active Region 2902 e NOAA Active Region 2904 hanno prodotto piccoli brillamenti di classe C1.3.

Molteplici espulsioni di massa coronale (CME) con una velocità relativamente bassa (meno di 600 km/s) sono state osservate, e sono state associate all’attività oltre il bordo occidentale nella macchia solare NOAA Active Region 2898.

Attualmente nessuna forte componente diretta verso la Terra della CME è identificata.

Buchi coronali.

Flusso raggi x.

Approfondimenti sul Sole nel mio canale dedicato su Telegram.