Aggiornamenti sulla cometa Leonard


La cometa Leonard (C/2021 A3) si sta avvicinando alla Terra per un incontro ravvicinato (a 35 milioni di km) il 12 dicembre. Da lunedì la cometa ha quasi triplicato la sua luminosità, ora di magnitudine +5, rendendola un facile obiettivo per i binocoli. L’astronomo dilettante Michael Jaeger ha ripreso questa foto da Turmkogel, Austria.

Jaeger ha scattato la foto al limite di una tempesta invernale. “Ho guidato per molti chilometri per trovare una pausa tra le nuvole“, ha detto.

Al momento dell’esposizione, ero a 1100 metri sul livello del mare con meno 6 gradi di temperatura e vento forte. Ha dimenticato di dire che erano anche le 4 del mattino. Questa è l’ora a cui ci si deve svegliare per trovare la cometa. La cometa Leonard è attualmente nella costellazione nel Serpente che si tuffa verso il sole del mattino. L’ora e l’altitudine decrescente possono rendere la cometa Leonard una sfida nonostante la sua crescente luminosità, ma gli astronomi stanno ottenendo buoni risultati.

La curva blu traccia la luminosità prevista della Cometa Leonard. Le croci sono osservazioni recenti.

La curva di luce prevista della Cometa Leonard avrà un picco tra la quarta e la quinta magnitudine il 12 dicembre. Questo è tecnicamente al di sopra della soglia di visibilità ad occhio nudo e, infatti, alcuni osservatori esperti hanno riferito di aver visto la cometa da siti molto bui. Tuttavia, la cometa è fioca. Per i migliori risultati, usate un binocolo o un telescopio.

Fonte