L’elicottero della NASA Ingenuity sta esplorando Ridgeline per il team scientifico di Perseverance


Fortun Ridge Ripreso nel volo 27 di Ingenuity: l’elicottero della NASA ha esplorato questa cresta vicino all’antico delta del fiume nel cratere di Jezero perché è di grande interesse per gli scienziati del rover Perseverance. Ingrandito a destra c’è un primo piano di uno degli affioramenti rocciosi della cresta. L’immagine è stata ripresa il 23 aprile, durante il 27° volo dell’elicottero.

L’elicottero marziano ha fornito agli scienziati del rover una prospettiva aerea di un interessante affioramento roccioso.


L’elicottero Ingenuity della NASA ha recentemente esaminato un’intrigante cresta vicino all’antico delta del fiume nel cratere di Jezero. Le immagini – catturate il 23 aprile, durante il 27° volo del minuscolo elicottero – sono state scattate su richiesta del team scientifico del rover Perseverance, che voleva dare un’occhiata più da vicino allo sperone in pendenza.

Ingenuity non solo fornisce immagini da una prospettiva aerea, ma consente al nostro team di essere in due posti contemporaneamente su Marte“, ha detto Ken Farley del Caltech, scienziato del progetto Perseverance. “Inviare il rover a ispezionare e prospettare una posizione mentre mandiamo l’elicottero ad ispezionare a centinaia di metri di distanza altri luoghi di interesse è un grande risparmio di tempo. Può anche aiutarci a esplorare aree che il rover non visiterà mai, come in questo caso.

La cresta, che il team scientifico chiama “Fortun Ridge” è una caratteristica geologica di interesse perché i dati raccolti dall’orbita, e a distanza da Perseverance, indicano che è il confine tra le due principali unità rocciose sul fondo del cratere.

Le immagini precedenti suggeriscono che gli strati inclinati di roccia in questa zona di Marte sono rari (a differenza della Terra, dove la tettonica a placche e i terremoti causano inclinazione). Il team scientifico avrà anche l’opportunità di confrontare le immagini del volo 27 di questo affioramento con i dati raccolti sia da Ingenuity che da Perseverance di una cresta angolata soprannominata “Artuby” nella regione “South Séítah” del cratere. Confrontare gli scatti di Ingenuity delle due creste angolate può aiutare gli scienziati del team a comprendere meglio la storia del fondo del cratere e, forse, le forze che erano in gioco in questa parte del cratere Jezero miliardi di anni fa.

Questa recente incursione orientata alla scienza di Ingenuity segue di poco lo scouting dell’elicottero eseguito per vedere il guscio posteriore e il paracadute che hanno aiutato il rover Perseverance ad atterrare in sicurezza su Marte con Ingenuity attaccato alla pancia. Queste immagini hanno il potenziale per contribuire a garantire atterraggi più sicuri per futuri veicoli spaziali come il Mars Sample Return Lander, che fa parte di una campagna multimissione che riporterà i campioni di rocce marziane, atmosfera e sedimenti di Perseverance sulla Terra per un’analisi dettagliata.

Fonte