Un misterioso centro galattico esagonale


NGC 7020, una galassia lenticolare barrata nella costellazione meridionale del Pavone, contiene un mistero geometrico. Chiaro ma sottile in questa immagine di Gemini South, metà dell’International Gemini Observatory, un programma del NOIRLab della NSF, il nucleo di NGC 7020 ha una forma visibilmente esagonale.

Un esagono non è una forma comune per nessun corpo celeste, per non parlare di un’intera galassia. Per formare una struttura esagonale come questa, un numero considerevole di stelle deve orbitare in una banda molto stretta. Questo percorso orbitale comprende due regioni più dense di stelle viste sui lati sinistro e destro dell’esagono, che sono conosciute come “ansae”. La forma insolita di NGC 7020 sembra essere il prodotto di una risonanza orbitale molto rara o di un fenomeno ancora sconosciuto.

Il telescopio Gemini South di 8 metri si trova sul Cerro Pachón nelle Ande cilene. Insieme all’altra metà dell’osservatorio internazionale Gemini, Gemini North alle Hawaii, questi due telescopi ci danno una visione profonda dell’intero cielo notturno.

Fonte