Il Sole : 11 agosto 2022


Tutte queste macchie solari hanno campi magnetici stabili che non costituiscono una minaccia per i forti brillamenti.

Due soli brillamenti C1 questa mattina dalla regione bipolare che è stata numerata ieri ( La regione attiva NOAA 3077). La regione sembra aver sperimentato l’emergere di un flusso di polarità opposta vicino alle macchie in uscita. Le altre regioni del disco erano tutte stabili o in declino, con l’eccezione di alcuni flussi emergenti immediatamente a nord del gruppo di macchie solari unipolari NOAA 3076, alla fine del periodo di ossevabilità.

Buchi coronali.

Flusso raggi x.

Farside region.

Approfondimenti sul Sole ( con i video giornalieri) nel mio canale dedicato su Telegram.