Trovato un esopianeta delle dimensioni di Giove in orbita intorno a TOI-5205


Il pianeta TOI-5205b, delle dimensioni di Giove, ha una temperatura superficiale di 737 K e orbita attorno alla sua stella madre, TOI-5205, a una distanza di 0,02 UA.

Gli astronomi che utilizzano il Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS) della NASA hanno scoperto un pianeta gioviano in orbita attorno alla nana di tipo M4 TOI-5205. Il loro lavoro sarà pubblicato sulla rivista Astrophysical Journal Letters.


Le nane M (nane rosse) sono il tipo di stelle più comune nella nostra Galassia, la Via Lattea e ospitano in media un numero maggiore di pianeti rispetto alle stelle di tipo F, G o K“, scrivono nel loro articolo l’autore principale, il dottor Shubham Kanodia, astronomo del Caltech, e i suoi colleghi.

Tuttavia, a causa delle loro masse stellari (e del disco) più basse – e dei relativi tempi di formazione più lenti – ci si aspetta che i giganti gassosi siano poco frequenti intorno alle nane M“.

Le nuove scoperte di TESS hanno contribuito a trovare numerosi giganti gassosi intorno alle nane M nonostante la loro rarità, osservando milioni di nane M che sono anche abbastanza luminose per le misure di massa della velocità radiale dei candidati pianeti in transito“.

Nonostante il miglioramento delle firme di rilevamento, il campione di giganti gassosi transitanti confermati con misure precise della massa intorno alle nane M è composto solo da meno di 10 pianeti“.

Tutti questi giganti gassosi in transito attorno a nane M orbitano attorno a stelle ospiti di prima grandezza M, la maggior parte delle quali sono anche stelle ricche di metalli“.

Il gigante gassoso appena scoperto orbita attorno a TOI-5205, una stella di tipo M4 situata a circa 283 anni luce di distanza nella costellazione della Vulpecula.

Conosciuta anche come TIC 419411415, la stella ha circa il 39% delle dimensioni e della massa del Sole.

TOI-5205 si trova vicino all’eponimo ‘Jao gap‘, che è la regione di transizione tra le nane M parzialmente e completamente convettive“, hanno spiegato gli astronomi.

Chiamato TOI-5205b, il nuovo pianeta è solo 1,03 volte più grande di Giove e 1,08 volte più massiccio.

TOI-5205b ha uno dei più alti rapporti di massa per i pianeti delle nane M, con un rapporto di massa di quasi 0,3%, poiché orbita attorno a una stella ospite di appena 0,39 masse solari“, hanno osservato i ricercatori.

Per confermare la natura planetaria di TOI-5205b, hanno utilizzato i dati di TESS e di diversi telescopi a terra.

TOI-5205b ha un’ampia profondità di transito del 7%, il che la rende un’ottima candidata per la spettroscopia di trasmissione e di emissione, sia da terra (ad alta risoluzione) che dai telescopi spaziali (Webb)“, hanno scritto.

La caratterizzazione dell’atmosfera potrebbe aiutare a limitare la metallicità del pianeta e potrebbe offrire indizi sulla sua storia di formazione“.

L’ampio campione di nane M osservato da TESS sta già migliorando la nostra comprensione della formazione dei pianeti intorno alle nane M“, hanno aggiunto.

Mentre le prime scoperte erano limitate alle più luminose tra le nane M, ora stiamo iniziando a scoprire che è effettivamente possibile la formazione di questi giganti gassosi intorno alle nane M di media luminosità”.

Passando da un campione di questi pianeti intorno a stelle di tipo solare a nane di tipo M, abbiamo l’opportunità unica di studiare la formazione dei pianeti ai suoi estremi, con una gamma di masse stellari due volte superiore e una luminosità 100 volte superiore“.

Fonte