Il Sole Oggi


2 ottobre 2022

GRANDE ATTIVITA’ SUL SOLE

Una delle più grandi macchie solari degli ultimi anni sta emergendo sul lembo nord-orientale del Sole. AR3112 ha più di una dozzina di nuclei scuri sparsi su 130.000 km di area solare, il che la rende un facile obiettivo per i piccoli telescopi amatoriali che utilizzano il metodo della proiezione.

I magnetogrammi del gruppo di macchie solari rivelano un campo magnetico di classe delta che contiene l’energia necessaria per i brillamenti solari di classe X!

Il Sole ha appena colpito la Terra con un paio di forti brillamenti solari di classe M. In rapida successione, l’1 e il 2 ottobre, il Solar Dynamics Observatory della NASA ha registrato lampi di radiazione ultravioletta estrema.

brillamenti solari di classe M il 1° ottobre (2010 UT) e il 2 ottobre (0220 UT).

Le radiazioni dei brillamenti hanno ionizzato la parte superiore dell’atmosfera terrestre, causando blackout radio a onde corte sul versante pacifico del Nord America e successivamente in Australasia. I radioamatori, gli aviatori e i naviganti potrebbero aver notato un’attenuazione e altri effetti di propagazione insoliti alle frequenze inferiori a 20 MHz.

Questi brillamenti hanno registrato M5,9 e M8,7, e la seconda esplosione è a pochi decimali dal diventare un X-flare. Se questa progressione continua, un X-flare potrebbe verificarsi prima della fine del weekend.

Buchi coronali.

Flusso raggi x.

Plasma.

Farside region.

Approfondimenti sul Sole ( con i video giornalieri) nel mio canale dedicato su Telegram.